Pinot Gallizio – vendite, valori e valutazioni quadri

Siamo interessati all’acquisto e alla vendita di importanti opere del pittore Pinot Gallizio. Forniamo stime e valutazioni e informiamo su quotazioni, prezzi e valori.

pinot gallizio artista pittore vendita opere quadri

La Galleria d’arte Ponti seleziona e tratta quadri dell’artista. Su richiesta forniamo stime e valutazioni gratuite, comunichiamo prezzi, quotazioni e valori attuali di mercato.

Se siete interessati ad ACQUISTARE o VENDERE opere dell’artista, contattateci subito.

 

Se desiderate vendere o ricevere una valutazione delle opere:

Inviateci una foto frontale del quadro, una del retro e una della firma. Indicateci inoltre le dimensioni dell’opera. Informateci sulla provenienza d’acquisto dell’opera e su ogni genere di documentazione disponibile (ricevute d’acquisto, certificati di autenticità, pubblicazioni). Un nostro operatore vi risponderà in giornata. Garantiamo massima riservatezza ed estrema professionalità.

 

Se desiderate acquistare opere del pittore:

Contattateci e segnalateci la vostra richiesta. Vi informeremo sulle opere disponibili. Offriamo anche la possibilità di iscrivervi alla nostra NEWSLETTER, tramite la quale sarete informati all’inizio di ogni mese sulle ultime acquisizioni della galleria d’arte.

 

Potete sfruttare il nostro modulo di contatto

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Numero di telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

In alternativa potete scriverci tramite WhatsApp al seguente numero: (+39) 3205747749

ELENCO DEGLI ARTISTI TRATTATI DALLA GALLERIA D’ARTE

Pinot Gallizio VENDITA QUADRI, QUOTAZIONI, PREZZI, VALORE, VALUTAZIONI OPERE

pinot gallizio valutazioni quadri vendita opere acquisto compro prezzi quotazioni

pinot gallizio valore vendita prezzi quanto vale stima perizia

Biografia:

Giuseppe Gallizio, noto come “Pinot”, nasce ad Alba il 12 febbraio del 1902. Di professione farmacista, inizia molto tardi la carriera artistica. Dopo aver conosciuto Asger Jorn, noto artista del movimento COBRA, fonda nel 1957 l’Internazionale Situazionista. Da quel momento l’attività pittorica di Pinot diventa incessante. Anche suo figlio, Piergiorgio, è pittore e partecipa insieme a lui al movimento. Tra gli altri artisti anche Piero Simondo, Elena Verrone, Walter Olmo, Guy Debord.

Nel 1958 inizia la produzione della Pittura Industriale, che lo rende celebre a livello nazionale.

Successivamente espone allo Stedelijk Museum di Amsterdam e, in seguito, viene invitato alla Biennale di Venezia nel 1964, anno della su a morte.

La sua provocazione all’arte, espressa principalmente con la vendita “a metro” delle opere dipinte, avrebbe dovuto decretare la fine dell’arte moderna intesa fino al modo di quei tempi. Invece aprì la strada all’azzeramento cromatico del gruppo Azimuth, di cui i più grandi esponenti furono Agostino Bonalumi, Enrico Castellani, Piero Manzoni.

ELENCO DEGLI ARTISTI DI MAGGIORE INTERESSE DELLA GALLERIA:

CARLA ACCARDI

FRANCO ANGELI

GIACOMO BALLA

ALIGHIERO BOETTI

AGOSTINO BONALUMI

ANTONIO BUENO

ENRICO CASTELLANI

GIORGIO DE CHIRICO

FORTUNATO DEPERO

PIERO DORAZIO

TANO FESTA

GIOSETTA FIORONI

LUCIO FONTANA

PINOT GALLIZIO

RENATO MAMBOR

ACHILLE PERILLI

MICHELANGELO PISTOLETTO

ARNALDO POMODORO

MARIO SCHIFANO

GIULIO TURCATO